Analyticstracking

Intervento organizzativo per l'introduzione di un Sistema di Gestione dell'Energia in CTS Srl

L'intervento è stato realizzato in CTS Srl e si è posto l’obiettivo di ottimizzare e razionalizzare i processi gestionali, favorendo un cambiamento organizzativo coerente con il progressivo sviluppo di un più efficace sistema di gestione dell'energia. Per l'impresa questo piano ha rappresentato un'importante occasione per sviluppare un cultura energetica che coinvolga tutte le risorse aziendali.

CTS Srl è un'azienda che si è inserita in un mercato con buone potenzialità di sviluppo, quello del facility management rivolto alla gestione degli edifici. L'azienda è consapevole che il settore è sottoposto a forti pressioni riorganizzative. Le imprese che dispongono di assetti poco evoluti sono, infatti, obbligate a difendere un posizionamento basato su tipologie di servizio molto semplificate, risentono di una concorrenza aggressiva e registrano una caduta della redditività. Il segmento più evoluto del comparto ha, invece, compreso che occorre saper proporre ai clienti soluzioni innovative, in grado di intercettare le nuove esigenze.

CTS vuole fare parte di questo gruppo di aziende e ha individuato nel risparmio energetico il fattore di riferimento per le sue attività. Sia ragioni di costo che motivi di rispetto ambientale, stanno, infatti, spingendo gli utenti ad adottare un diverso modello di gestione dell'energia, per cui le aziende che prima e meglio sapranno offrire soluzioni innovative incontreranno il favore del mercato. In particolare queste condizioni sono mature nel settore in cui opera CTS, quello della progettazione e della gestione degli edifici.

Questi obiettivi sono, pertanto, assunti da CTS come chiave di un'offerta di servizi che dovrà distinguere l'impresa sul mercato. CTS, peraltro, è consapevole che un miglioramento effettivo non dipende da risposte episodiche, ma dalla messa in atto di un numero elevato di decisioni, di nuovi comportamenti, di interventi organizzativi e operativi: in sostanza, da una nuova cultura della gestione dell'energia.

Questa cultura deve saper attuare politiche integrate volte a cambiare le fonti dalle quali si ricava l'energia, il modo in cui si produce e quello in cui si usa. Il raggiungimento di questo obiettivo implica una migliore gestione delle risorse e una riorganizzazione complessiva che coinvolge le politiche di acquisto, l'acquisizione di competenze eccellenti e la partecipazione attiva degli operatori al fine di garantire la piena attuazione delle strategie.

A supporto di questa strategia, CTS ha utilizzato il progetto per dotarsi del sistema di certificazione ISO 50001 (c.d. Sistemi di Gestione dell'Energia), promuovendo così un cambiamento radicale della propria impostazione. Tale certificazione è il parametro di riferimento per l'intervento sulle problematiche dell'efficienza energetica e consente, con la sua adozione di sviluppare un approccio sistemico ai temi del miglioramento delle prestazioni energetiche, con vantaggi che si traducono in una riduzione dell'impatto ambientale e in un uso più efficiente dell'energia.

CTS ha beneficiato anche di una indagine di mercato con l'obiettivo di ricavare una serie di informazioni che la aiutino a valutare l'impatto dei processi innovativi sulle politiche di mercato.


Istituto POSTER viale F. Crispi, 142 | 36100 Vicenza | Tel .04441780835 | P.I. 01742990243